Eventi

Wine&Siena – Capolavori del Gusto

Una manifestazione creata con lo scopo di valorizzare un intero territorio e creare un impatto positivo sul tessuto economico locale in un periodo tradizionalmente di bassa stagione.

Questo sembra ampiamente riuscito, la presenza di 2000 presenze nelle due giornate in cui si è svolta la manifestazione, i 150 produttori che hanno aderito alla manifestazione , in gran parte proveniente dalla toscana, e i 110 addetti all’organizzazione con il coinvolgimento di istituzioni locali, hanno fatto si che il primo Wine&Siena sia stato un successo.

Un successo sopratutto perché ha confermato la filosofia di colui che è stato chiamato a collaborare per realizzarlo: Helmuth Kocher , l’ideatore del MeranoWineFestival, una tra le manifestazioni più prestigiose a livello europeo.

Il cercare di attivare sinergie territoriali a tutti i livelli, grazie a risorse, Know-how , eccellenze territoriali e lavoro di squadra, con il fine di distribuire ai presenti e a ogni individuo e istituzione territoriali e soddisfazioni emotive ed economiche  in base alle singole necessità,  sembra essere stato raggiunto, come si evince dalle parole di Carlo Sangalli , presidente Confcommercio Siena e di Stefano Bernardini, ideatore della manifestazione insieme al senese Andrea Vanni.

Le sale di Rocca Salimberni, sede della banca MPS,  hanno dato dimora, tra le opere d’arte ed un affascinante architettura, ad una manifestazione che ha permesso di degustare e conoscere i vini, Toscani e non .

Il vino diviene così  un elemento aggregante per ogni forma di cultura e di economia legato ai territori italiani e del senese in particolare. Proprio questo aspetto ha spinto il Sindaco di Siena, Bruno Valentini, a pensare che per la prossima edizione si cerchi di diffondere l’evento per tutta la città con lo scopo di valorizzarne i luoghi storici ed istituzionali, certo il tutto dovrà essere stabilito con largo preavviso al fine di dare agli operatori turistici della città di lavorare in tranquillità.

Daniele Moroni

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top