Ricette

Una Ricetta Emiliana per Natale: Anolini con Stracotto di Asinina

Dicembre, l’ultimo mese dell’anno in cui,  le feste di Natale comportano la partecipazione a numerosi  pranzi e cene con parenti, amici, colleghi di lavoro. Quale piatto rappresenta la tradizione emiliana ? Da parmigiana “doc” è presto detto: “anolini con stracotto di asinina” ….rigorosamente serviti in brodo di manzo e gallina!!!

Numerose le versioni proposte nel territorio, ogni ricetta casalinga è la migliore, gli anolini della mamma e della nonna sono messi a dura prova anche nei più rinomati ristoranti della città.

Protagonista del ripieno è la carne di manzo alla quale in base alla ricetta di famiglia sono aggiunte le carni di vitello, gallina, prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano rigorosamente con stagionatura di 36 mesi.

Nella provincia, fuori città,  invece, la tradizione  assume caratteristiche differenti.

Il ripieno è composto da pane tostato  e da una selezione di varie stagionature di Parmigiano Reggiano, proveniente da diverse zone di produzione.

Ma quale ricetta corrisponde alla vera tradizione ?

A voi la mia proposta

                                             ANOLINI CON STRACOTTO D’ASININA
Per 10 persone

Kg 1,00 Guancia d’asinina
Gr 100 carote
Gr 50 sedano
Gr 10 cipolla
Gr 100 prosciutto di Parma
Lt 1 brodo di carne
Olio evo
Gr 1000 farina per pasta
10 uova

Procedimento
Fare un soffritto con sedano ,carote e cipolle dopo di che aggiungere il prosciutto di Parma tagliato a cubetti. Dopo che si è rosolato aggiungere la guancia e procedere con la cottura aggiungendo il brodo quando serve. A cottura ultimata frullare il tutto e aggiungere il Parmigiano Reggiano.
Impastare farina e uovo poi fare riposare 20 minuti dopo di che stendere la sfoglia e posizionare il ripieno. Sovrapporre la sfoglia e tagliare con l’apposito stampo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top