News

Quarto Giorno Anteprime Toscane 2018: finezza e avvolgenza, convince l’annata 2016 del Chianti Classico

Siamo finalmente arrivati al giro di boa delle Anteprime Toscane. Si è infatti concluso il quarto giorno dedicato (come del resto il terzo) al Chianti Classico.

E dopo Riserve e Gran Selezione ci siamo concentrati sull’assaggio dei vini d’annata presentati in degustazione. La 2016 appare molto interessante, con vini che coniugano eleganza con avvolgenza, sensazioni fruttate con toni speziati ed agrumati. La 2015 gioca le sue carte più sulla struttura e potenza che sulla finezza, almeno in questa fase (ancora iniziale) della sua parabola ma presenta già delle punte di eccellenza davvero convincenti. La più ingrata annata 2014 ha trovato, alla fine, una risposta adeguata da parte dei produttori,  che in molti casi sembrano essere riusciti a gestirla al meglio.  Per le annate 2013, 2012 e 2011, dato l’esiguo numero di campioni in degustazione, è più complicato ricavare impressioni generali. Resistono quelle generali ispirate a suo tempo dal loro andamento climatico.

Ed ecco, come sempre, l’elenco dei nostri migliori assaggi:

Querciabella – Chianti Classico 2015

Castello di Monsanto – Chianti Classico 2016

Tenuta di Nozzole – Chianti Classico Nozzole 2016

San Leonino – Chianti Classico Al limite 2015

Vecchie Terre di Montefili – Chianti Classico 2015

Castell’in Villa – Chianti Classico  2013

Il Barlettaio – Chianti Classico 2013

Villa Montepaldi – Chianti Classico 2013

Nardi Viticoltori – Chianti Classico 2016

Cigliano  – Chianti Classico (campione di botte) 2016

Gagliole  – Chianti Classico Rubiolo (campione di botte) 2016

Cigliano – Chianti Classico 2015

Le Cinciole – Chianti Classico 2014

Castello di Meleto – Chianti Classico Meleto 2016

Isole e Olena – Chianti Classico (campione di botte) 2016

Vallone di Cecione – Chianti Classico (campione di botte) 2016

Castello Monterinaldi – Chianti Classico Vigneto Boscone 2015

Istine – Chianti Classico 2015

Fattoria di Petroio – Chianti Classico 2015

Lamole di Lamole – Chianti Classico Etichetta Bianca 2015

Podere Capaccia – Chianti Classico 2015

Podere Cianfanelli – Chianti Classico 2015

Nittardi – Chianti Classico 2015

Rocca di Montegrossi – Chianti Classico 2015

Premiata Fattoria del Castelvecchi – Chianti Classico Capotondo 2015

Quercia al Poggio – Chianti Classico 2015

Brancaia – Chianti Classico 2016

Castellare di Castellina – Chianti Classico Castellare 2016

I Fabbri – Chianti Classico Lamole 2016

Oliviera – Chianti Classico Campo di Mansueto 2016

Antica Fattoria Machiavelli – Chianti Classico Solatio del Tani 2015

Rocca di Montegrossi – Chianti Classico 2016

Ormanni – Chianti Classico 2015

Castello di Cacchiano – Chianti Classico 2013

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top