Aziende

OVINDOLI sci e non solo

città di Ovindoli

La città di Ovindoli in Abruzzo non è famosa  solo per le sue piste da sci aperte fino a metà Aprile, per le sterminate vallate dove poter fare mountain-bike o passeggiate a cavallo, ma anche per la tipica accoglienza abruzzese, che trova il suo emblema nei buoni ristoranti che riescono ad accontentare le esigenze di ogni visitatore.

la sala del Pozzo

La cucina è quella tipica abruzzese, alcune volte rivisitata, altre no, i vini che troverete sono tipici di questa regione  e il Montepulciano è presente in ogni sua sfaccettatura , compresa quella del vino della casa, che mi è risultato sempre piacevole considerando il rapporto qualità prezzo.
Consideriamo che dopo aver fatto movimento durante tutto il giorno, cosa può esserci di più gratificante che sedersi in un buon locale ad assaggiare cibo, a bere buon vino e stare finalmente in relax, a ricordare quello che è accaduto di  divertente durante la giornata.
Vi elencherò i ristoranti più tipici della zona, che soddisfano tutte le esigenze della variegata clientela che si presenta giornalmente a sciare in questi luoghi.

formaggi e salumi tipici

Iniziamo :
La baracca  ristorante ricavato in uno chalet a ridosso delle piste e situato all’interno di un bosco. Tutto in legno, con le tendine alle finestre e un bel camino e ricorda la tipica atmosfera di montagna, bella  la selezione di affettati  e formaggi del posto, poi cucina semplice con materie prime ben scelte, una menzione agli spaghetti al pecorino e alla carne. Un piacere l’accoglienza che ti mette a tuo agio sin dall’inizio.

il Pozzo

Il pozzo; locale ricavato in una vecchia cascina e ubicato sotto il monumento al bersagliere.
E’ un locale che stupisce, l’aspetto esterno per quanto caratteristico non fa pensare di trovare tanta raffinatezza al suo interno , Troviamo una bella accoglienza appena entrati, i salumi tipici e le varietà di formaggi oltre a diversi antipasti, che cambiano di volta in volta, sono un bel preludio al pranzo.

tagliolini al marcetto

La pasta fatta in casa, trova diverse evoluzioni, cito  la una carbonara alla George fatta solo con il rosso dell’uovo, dove al posto del guanciale viene messo il prosciutto,per renderla più delicata ed esaltare il tartufo grattugiato sopra.
Gli gnocchi  al marcetto fatti con una crema di formaggi locali ,veramente buoni, poi carne brace,  e tipica cucina abruzzese e non.,si finisce con una  bella selezione di dolci preparati giornalmente.

La strozza; sito  al centro del paese un locale molto piccolo che necessita la prenotazione, Cura nella scelta della materia prima , ottima cucina senza esagerare, possibile mangiare il bisonte, il patanegra con lardo e tartufo, il tutto accompagnato da grande cortesia e simpatia da parte del personale.
Il locale è rustico e lo chef Osvaldo è unico nel suo genere, la grande stufa all’interno della sala colpisce l’attenzione, tanto da far pensare che ci troviamo in un locale di montagna ma con una cucina di alto livello.
Menziono tra i dolci il semifreddo alle nocciole, del quale avrei fatto volentieri il bis. 

Poldo situato sulla piazza del paese, a prima vista  non trasmette una bella impressione.
Sembra un piccolo negozio, dove si vendeva carne , affettati e formaggi e  trasformato in un ristorante, chiudendo il patio , in legno, sito proprio davanti.
Infatti è’ gestito dai proprietari di una delle più importanti macellerie di Ovindoli, e questo rassicura sulla qualità delle carni che vengono proposte giornalmente,  esempio ne sono le bistecche , le tagliate e i tipici arrosticini abruzzesi.
Meritano una menzione, anche gli affettati, fatti rigorosamente da loro, e i formaggi del posto, di cui possiamo trovare una bella selezione.
Infine una menzione al buon rapporto qualità prezzo.
Unica pecca, non accettano prenotazioni, pertanto chi prima arriva mangia.

pasta al Marcetto

Vi invito a passare in questa piccola cittadina abruzzese dove avrete modo di ritemprarvi dallo stress, fare sport e assaggiare una buonissima cucina a buon prezzo.                                                        
Daniele Moroni                                                                                                                            

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top