Eventi

La posizione del Concours Mondial du Sauvignon sul Sauvignon friulano

NOTA STAMPA

(A PROPOSITO DEL SAUVIGNON “MODIFICATO”)

Bruxelles, 14 Settembre 2015Il Concours Mondial du Sauvignon, a cui sono giunte le notizie relative all’inchiesta condotta su 17 aziende friulane in merito alla presunta contraffazione di alcune etichette e avendo appreso che fra queste sono presenti alcuni vini Sauvignon che hanno partecipato al concorso, si dice sicuro che le indagini saranno condotte con la massima scrupolosità e che porteranno presto a chiarire la posizione dei soggetti indagati.

Nel caso in cui verranno accertate delle responsabilità in capo alle aziende coinvolte nell’indagine e qualora fra queste risultasse colpevole anche qualcuna delle aziende che ha partecipato al Concours Mondial nelle passate edizioni, il CMS non farà altro che applicare il proprio regolamento revocando la medaglia assegnata ed escludendo il produttore colpevole dalla partecipazione al concorso per i successivi 5 anni.

Oltre che tutelare il consumatore, il Concours con l’applicazione del regolamento intende da sempre sostenere i produttori onesti e scoraggiare pratiche scorrette e illegali ritenendole gravissime in quanto lesive dell’intero comparto vinicolo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top