Aziende

la LUMASSINA un vino delle colline savonesi

Assaggio un vino che non conoscevo, la LUMASSINA 2013 igt delle colline savonesi di Durin, proviene dal vitigno autoctono Lumassina che possiamo trovare sulle colline savonesi in Liguria.
Il termine Lumassina in ligure significa ” lumachina” dovuto al fatto che una volta tale vino accompagnato da un piatto di lumache nelle zone territoriali savonesi chiamate ” Lumasse”.
È un vitigno con maturazione tardiva ed abbondante, bianco secco di colore giallo paglierino pallido con riflessi verdolini.
La nota alcolica è di 10-11 % , al naso ha una bassa intensità olfattiva, ma poi esce frutta a pasta bianca, pesca e susina gialla,  note floreali, camomilla, e miele.
L’aspetto gustativo mostra una notevole acidità anche se l’intensità risulta scarsa, in bocca troviamo note di albicocca matura che però appare fortemente scomposta e andando in firte contrasto con la notevole acidità di questo vino.
È un vino che deve essere servito fresco e bevuto entro i primi due anni di vita, infatti non gli piace invecchiare e il meglio di se lo da nel primo anno dalla messa in commercio.
Lo possiamo abbinare con le insalare di mare o con le trenette al pesto genovese con patate e fagiolini bolliti.

Daniele Moroni

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top