Eventi

è ABRUZZO : valorizzazione di un territorio

Il simbolo dell’associazione

Abruzzo, affermato nel mondo per i suoi prodotti più rappresentativi, il Montepulciano, il Pecorino, l’olio ecc ecc, ma non come territorio che unisce tutte queste eccellenze.
Se all’estero chiediamo al comune cittadino che cosa è il Montepulciano sicuramente ci dirà che è un vino e lo stesso per tanti altri prodotti.Ma se chiediamo che cosa è l’Abruzzo tanti non sapranno rispondere.
Per questo nasce l’Associazione  è Abruzzo, che il 23 Aprile 2015 si è riunita a Roma presso i locali dell‘International Wine Accademy per parlare di questa terra e assaggiare i prodotti delle aziende che la compongono , ribadendo a tutti i presenti la filosofia che unisce tutti i suoi soci:

i vini di Emidio Pepe

Comunicare al Mondo il territorio geologico che identifica l’Abruzzo, e difenderlo fino in fondo.
Così 19 aziende , in rappresentanza di questa regione hanno deciso di lanciare questa battaglia.
Ognuno di loro rappresenta una realtà produttiva di una particolare parte dell’Abruzzo con una notevole visibilità nel mondo enogastronomico, conquistata con passione e fatica in tanti anni.
E grazie alla notevole visibilità di ciascuno, questi ” cavalieri” hanno deciso di promuovere la loro terra in tutto il Mondo , dando risalto ad ogni suo aspetto.
Partendo dal mare e le montagne, che ne identificano il territorio, e passando per le biodiversità con paesaggi eterogenei di scorci, colori, profumi e sapori, fino a giungere ai prodotti che sconfinano dai formaggi e salumi passando per il pane, i dolci, l’olio e il vino.
Una ricchezza figlia di queste terre che fanno dell’Abruzzo una delle regioni ” verdi ” d’Europa e che si fonda su accoglienza, tradizione e duro lavoro.

Valentini e Illuminati

I cavalieri di questa battaglia sono : Cirelli, Cataldi Madonna, De Fermo, Emidio Pepe, Emo Lullo, Gentile, Illuminati, La Valentina, Le Magnolie, Nicodemi, I Fauri, Terraviva, Ulisse, Tiberio, Torre dei Beati, Valentini, Valle Reale, Valle Scannese, Verrigni.
è Abruzzo è il simbolo che appare sui prodotti della filiera abruzzese ed è di proprietà degli associati e  concepita per affermare l’appartenenza prima di tutto geografica e culturale che accompagna i prodotti.
Proprio per questo il simbolo può essere rilasciato ad ogni prodotto che possa garantire l’integrale filiera abruzzese anche all’esterno dell’associazione.
Tutto questo con l’unico scopo che sempre più prodotti diventino veri testimoni della regione Abruzzo .

alcuni vini dell’Abruzzo in degustazione

Tra i vini assaggiati una menzione va fatta ad il Trebbiano 2010 di Valentini , che pur se ancora giovane appare di grandi potenzialità. al Montepulciano 2010 di Emidio Pepe , che sin dal primo assaggio mostra la sua complessita e beva, il Cerasuolo 2013 di Cataldi Madonna., il Montepulciano Cocciapazza 2010 di Torre dei Beati , la cui unica pecca è di essere non ancora pronto, ma lasciando intuire le sue grandi potenzialità future.

Daniele Moroni
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top