di...stillati

Calvados Les Vergers de la Moriniere 2010: pura essenza di mela

Immaginate di poter sentire i profumi e i sapori di parecchi chili di 15 differenti tipi di mele, tutti insieme ma concentrati in 3 centilitri di liquido ambrato, potente ma anche elegante, con l’alcool presente ma non ingombrante.

Ecco questo e molto altro è il Calvados 2010 di Astrid Hubert, rappresentante dell’ ultima generazione di una famiglia che produce Calvados da 150 anni con mele provenienti tutte da frutteti di proprietà (de la Moriniere, per l’appunto)  e con gestione completa della filiera produttiva: dall’albero alla bottiglia.

Calvados 2010 di Astrid Hubert

Il sidro viene lasciato a riposare almeno un anno prima di essere sottoposto a doppia distillazione e invecchiamento in botti di querce centenarie.

Un ulteriore tocco di finezza proviene dall’utilizzo di una minima aggiunta di pere raccolte da un albero anch’esso centenario.

Infine tutta la produzione è sempre e solo millesimata: quindi un sorso di gran qualità, che ci arriva grazie alla distribuzione di Moon Import e che regala un bel po’ di emozione distillata.

Questo 2010, oltre agli aromi varietali, al naso presenta profumi floreali e fruttati (gardenia, vaniglia banana e pera) che precedono sentori speziati (zenzero e noce moscata) e ricordi di cipria.

Al palato ancora mela e pera con note dolci di pan di spagna e creme brulé che accompagnano un lungo finale agrumato di buccia di limone e mandarino cinese.

Da 35 a 40 euro in enoteca

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top