Nuove Aperture

Antica Focacceria San Francesco: la nuova proposta di ristorazione di qualità all’Aeroporto di Fiumicino

Con l’Antica Focacceria San Francesco, gli Aereoporti di Roma si arricchiscono di una nuova proposta di ristorazione per passeggeri che transitano per  Fiumicino. Ubicata nel Terminal 3 presso l’area di imbarco D risulta essere esempio di una ristorazione veloce associata a quella qualità tanto cara alla direzione di Aereoporti di Roma.

Trattasi del restyling di una proposta già presente a Fiumicino dal 2011. Oggi l’attuale proprietà, la FC Retail, partnership tra il Gruppo Feltrinelli e CIR food, ha voluto riproporre in maniera più esplicita gli aspetti caratterizzanti  del locale nato a Palermo 180 anni fa e tuttora in attività. Lo fa con elementi di arredo che ripropongono quello stile Liberty tipico dello storico locale siciliano con lo scopo di renderne sempre più evidente l’obiettivo principale: “riproporre i sapori tipici della cucina siciliana, opportunamente rivisitati“. Tutto questo per dar modo al passeggero in transito, di effettuare nuove scoperte gastronomiche nei tempi scanditi dalla normale attesa.

Giuseppe Biuso

Per raggiungere questo obiettivo ci si è rivolti ad uno chef stellato siciliano: Giuseppe Biuso.

Di origini palermitane, Biuso che è alla guida del ristoranteIl Cappero” nell’isola di Vulcano, ha voluto reinterpretare alcuni piatti tipici presenti nel suo ristorante  accanto alla proposta storica  dell’antico locale palermitano.

Così tra le arancine, le panelle, le sarde a beccafico e i cannoli siciliani, troviamo in bella mostra la vongola, il pesce capone e l’acciuga salata di Sciacca.

L’esperienza culinaria  è ulteriormente velocizzata dall’introduzione di dispositivi digitali posti nei banchi dove ci si siede, che consentono al cliente di effettuare in autonomia il proprio ordine.

Inoltre una speciale “bag da viaggio” permette di effettuare un servizio da asporto, per poter portare a casa le pietanze assaggiate in modo che magari anche qualcun altro possa partecipare a questa esperienza gastronomica.

Soffermiamoci sui tre piatti che ci sono stati proposti e rappresentano una parte del menu attuale dell’Antica Focacceria San Francesco:

U PANI CUNZATO

U PANI CUNZATU

Un piatto molto semplice che rappresenta la tradizione palermitana. Lo chef ha preparato il piatto davanti a noi per mostrarcene la semplicità e la piacevolezza. Si utilizza  un pane tipico del capoluogo siciliano “decorato” con ingredienti che oltre ad abbellirlo lo rendono accattivante. La ricotta condita con sale, pepe e origano, si arricchisce sul pane, con del pomodorino datterino in versione tradizionale e confit. Olive nere, capperi di Salina e acciughe salate di Sciacca completano il piatto.

CAPONE IN CAPONATA

CAPONE IN CAPONATA

Pesce  capone in salsa agrodolce e caponata di melanzane, un piatto che rappresenta la tradizione siciliana, molto buono e di facile approccio per qualunque passeggero.

 

LA VONGOLA CASCA PROPRIO A FAGIOLO

 

LA VONGOLA CASCA PROPRIO A FAGIOLO

Anelletto risottato con vongole veraci e fagiolo badda di Polizzi Generosa al sentore di rosmarino.

Lo chef Biuso riesce proprio a stupirci con questo piatto, l’entrata in bocca è quella di una pasta e fagioli di altissimo livello, poi pian piano le vongole si fanno largo tra i sapori fino ad uscire con grande irruenza, lasciandoci una piacevole sensazione che ci accompagnerà per qualunque sia la nostra destinazione.

Buona anche la proposta dei vini siciliani presenti in carta.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top