News

29 medaglie d’oro e 8 d’argento per l’Italia a Grenaches du Monde

Si è chiusa ieri la sesta edizione di Grenaches du Monde, svoltasi a Gandesa (Terra Alta in Catalogna).

L’Italia porta a casa un buon numero di medaglie: 37 di cui 29 ori e 8 argenti.

Intanto cominciamo con il dire che ogni regione che produce Grenache o biotipi assimilabili è rappresentata nei riconoscimenti dati dal Concorso. È così che il Trasimeno conquista 3 ori con il suo Gamay così come il Bordò delle Marche che fa il suo esordio nel Concorso con altri 3 ori (aziende: Le Caniette, Poderi San Lazzaro, Pantaleone). Un oro riguarda anche la Maremma Toscana con la varietà Alicante (Fattoria Mantellassi) e 1 oro e tre argenti interessano la Liguria. I Colli Berici con il Tai Rosso conquistano una medaglia d’argento. Naturalmente il resto delle medaglie italiane (25, di cui 21 ori e 4 argenti),  va al Cannonau di Sardegna.

Cena di Gala di Grenaches du Monde

Publiée par Maurizio Valeriani sur samedi 14 avril 2018

Cena di Gala

 

Ecco l’elenco delle medaglie assegnate da Grenaches du Monde 2018:

Grenaches du Monde 2018 Medaglie dei vini con GRENACHE superiore all’85%

Grenaches du Monde medaglie dei vini con Grenache dal 51 al 84%

La premiazione dei vini italiani che hanno raggiunto la medaglia avverrà martedì 17 aprile 2018 alle ore 13,00 durante Vinitaly presso gli stand della Regione Sardegna.

Il prossimo anno il Concorso tornerà in Francia, nel Roussillon, ad Aprile 2019.

 

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Le mie medaglie d’oro a Grenaches du Monde, il Concorso Mondiale della Grenache

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PER INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTATTARE LA REDAZIONE
To Top